PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Come vi avevo promesso oggi vi parlerò del Palazzo Doria Pamphilj  che si trova in via del Corso a Roma. www.doriapamphilj.it/roma Lo s...

PALAZZO DORIA PAMPHILJ

Come vi avevo promesso oggi vi parlerò del Palazzo Doria Pamphilj  che si trova in via del Corso a Roma.www.doriapamphilj.it/roma

Lo scorcio dei soffitti che avevo intravisto dalle finestre illuminate , mi aveva creato grandi aspettative, e sono contenta di dire che non sono state disattese!


Ho attraversato le sale e i saloni accompagnata dall'audioguida, che mi ha accolta nelle mura di questo splendido palazzo.





Passeggiando per le gallerie aperte al pubblico, lo sguardo si inebriava della visione degli stucchi, dei dipinti e avrei pagato per avere un bellissimo vestito d'epoca per perdermi ancor più nella magia del luogo!





Non ci si stanca mai di ammirare gli affreschi che ornano le pareti e i soffitti.
Non parliamo poi dei magnifici dipinti che impreziosiscono in tutta la loro superficie i muri delle gallerie.




Io mi sono innamorata dei dipinti di Jan Brughel. 
Mi ha affascinato la meticolosità con cui aveva dipinto gli animali nelle sue opere.




Se avrete occasione di recarvi a Roma, Palazzo Doria Pamphilj dovrà essere sicuramente una delle vostre mete, non ve ne pentirete certamente!






PASSEGGIATA ROMANA


 Cari Lettori,
le feste natalizie le ho passate a Roma.
La nostra capitale, meravigliosa e allo stesso tempo tanto maltrattata!
Ogni volta che cammino per le sue strade penso a cosa potrebbe essere se fosse tenuta nel modo dovuto; comunque è sempre e comunque bellissima.
Nella settimana in cui siamo rimasti abbiamo visitato le Terme di Caracalla, il palazzo Doria Panphili e Villa Adriana a Tivoli di cui vi racconterò nei prossimi post.



Dal quartiere Monteverde ci siamo recati con il bus verso il centro e siamo scesi nei pressi del Vittoriano anche conosciuto come Altare della Patria www.ilvittoriano.com e poi abbiamo imboccato Via del Corso e ci siamo immersi nella marea di gente che entrava e usciva dai bei negozi indaffarati negli ultimi acquisti natalizi.


Il nostro girovagare fra le varie vie laterali di via del Corso, ci siamo recati anche presso Fotana di Trevi, come sempre un gioiello incastonato tra i palazzi romani.www.10cose.it/roma/fontana-trevi-roma ,







e poi abbiao raggiunto piazza Navona https://www.romasegreta.it/parione/piazza-navona.html una meta classica durante le festività natalizie, anche se ora non ci sono tanti banchi di oggettistica e dolciumi come una volta. Però la giostra con i suoi colori e la sua musica creava una bella atmosfera.


In realtà io vado ogni volta che posso a piazza Navona perché c'è il Sogno, un meraviglioso negozio di giocattoli e siccome io soffro di una gravissima forma di sindrome di Peter Pan, mi beo davanti alle sue vetrine!





I nostri passi verso casa ci hanno portato poi alla Galleria Alberto Sordi, ex Galleria Colonna, dove ci sono bar e negozi di pregio. https://it.wikipedia.org/wiki/Galleria_Alberto_Sordi



Ora cari amici vi saluto e vi auguro uno strepitoso 2018!










LAGO DI BRACCIANO

Risultato immagine per LAGO DI BRACCIANO



Il lago di Bracciano è un lago di origine vulcanica e anticamente era chiamato lago Sabatino ed è l'ottavo lago più grande d'Italia e si trova ai piedi dei monti Sabatini, che lo costeggiano a Nord.
Sulle sue coste si affacciano tre cittadine: Bracciano, Anguillara Sabazia, Trevignano Romano ed è a 45' da Roma.


Vi ci siamo recati in occasione del nostro soggiorno romano del weekend dell'08 Dicembre.
Le previsioni del tempo non erano il massimo, ma abbiamo optato comunque per una passeggiata sulle rive lago.
In ogni caso, anche se il tempo non era l'ideale e faceva freddino, è stata piacevole lo stesso.
Bellissimo il panorama, i cigni e le anatre che galleggiavano leggiadri sulle acque lievemente increspate dal vento o che zampettavano sulla spiaggia.


Sul lungo lago di Anguillara era allestito il mercatino di Natale e un coro intonava le canzoni natalizie. Creavano una bella atmosfera.
Non ci siamo potuti trattenere molto, ma abbiamo in previsione un'altra gita in primavera con l'intenzione di andare a vedere il museo dell'aerenautica http://www.aeronautica.difesa.it/storia/museostorico/Pagine/default.aspx e il castello http://www.odescalchi.it/ .

COLORANDO QUA E LA'... IMPERTERRITA CONTINUO!



Salve a tutti,
condivido con voi l'ultimo lavoretto scaturito dalle mie matite e dalle mie poco pratiche mani, il tutto condito da giochi fotografici,  grazie ai filtri del mio Samsung, che mi permettono di sbizzarrirmi con i miei scatti.

ABBRACCIO



Manto ondeggiante
fluttui nell'aria
silenzio avvolgente
alito freddo
languide giacciono
le membra abbandonate
calmo il respiro
scema
sguardo sereno
pace
silenzio
il tuo manto
m'avvolge.

                                                                             Liana Salvarani

COLORANDO QUA E LA'... CI RIPROVO




Sono consapevole che la strada sia ancora lunga prima di raggiungere livelli decorosi, ma come vi dicevo mi diverto molto.
Un saluto a chi continua a seguirmi su questo blog e vi ricordo che ogni consiglio o commento sarà sempre gradito!!